martedì 4 agosto 2009

Rossese di Dolceacqua Superiore

Rossese di Dolceacqua Superiore

Gradazione alcolica 14° - 0,75 lt

Rinomato "Cru" di Soldano, zona per eccellenza del Rossese.
La qualifica Superiore si deve ad un invecchiamento minimo di 1 anno e a una gradazione alcolica non inferiore a 13 gradi.

Colore: rosso rubino con riflessi porporini nei primi 6-8 mesi dopo la vendemmia; si fa rubino al granato se affinato da 1 a 3 anni.

Profumo: vinoso, fragrante e fruttato da giovane, si fa intenso e persistente, con sentori di rosa leggermente appassita e di fragola di bosco matura, se giustamente affinato.

Sapore: asciutto e giustamente tannico da giovane, che si fa più morbido, sapido, con caratteristico fondo amarognolo.

Temperatura di servizio: 18°C.

Servire in bicchierri a calice leggermente panciuti con stelo medio. Se il vino ha subito un certo affinamento in bottiglia e presenta del sedimento è necessario eseguire la sua decantazione in caraffa.

Abbinamento gastronomico: con l'antico e tradizionale stufato di capra con i fagioli, capretto ripieno, agnello al forno, coniglio all'erbette, vitella all'uccelletto, terrina di fagiano, faraona alla crema con funghi, tordi in casseruola e formaggette dell'alta Val Nervia.

Consumo e conservazione: va bevuto da 1 a 6 anni. Le annate migliori hanno una logevità maggiore. Si conserva sistemato in cantina in posizione coricata alla temperatura 12/14°C.

Se sei interessato ad aquistare questo prodotto, non esitare a contattarci subito!

Visita anche la pagina dedicata al Rossese di Dolceacqua (Base).

Nessun commento:

Posta un commento